giovedì 30 maggio 2013

SEMPLICI GOLOSITA’



Ricetta tratta dal libro Biscotti – Giunti Demetra
Ingredienti

g. 200 farina Petra 5
g. 100 burro a temperatura ambiente
g.  80 zucchero semolato
n.    1 uovo


Procedimento

In una terrina lavorate lo zucchero con il burro ammorbidito a temperatura ambiente, fino ad ottenere una crema. Sbattete l’uovo e incorporatelo al composto e subito dopo la farina, lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto di una certa consistenza dal quale ricaverete dei filoncini.
Riscaldate il forno a circa 200°C., intanto tagliate i filoni a pezzi di 8-10 cm e disponeteli a “esse” su una teglia foderata di carta da forno.
Cuoceteli 15-20 minuti o finché non saranno ben dorati.
Lasciateli raffreddare e conservateli ben chiusi in una scatola di latta.


lunedì 27 maggio 2013

MINI PLUM CAKE AL DOPPIO CIOCCOLATO



Per questa ricetta mi sono ispirata a quella trovata su “L’Enciclopedia della cucina italiana” insero di Repubblica di qualche anno fa


INGREDIENTI
 
g.   200 farina Petra 5  autolievitante *
g.   185 cioccolato bianco tagliato a pezzettini
g.    115 zucchero di canna Brown sugar
g.     45 cacao amaro
n.      3 uova medie (o n. 2 grosse)
dl. 2,25 latte di riso
dl.      1 olio di semi di girasole
n.       1 cucchiaino di cannella in polvere
n.       1 pizzico sale fino

*Ho preso g. 500 di farina Petra 5 e vi ho aggiunto una bustina di lievito istantaneo (Bertolini o Paneangeli) in modo da formare ½ Kg di farina auto lievitante.

PROCEDIMENTO

Preriscaldate il forno a 190°. Spezzettate il cioccolato bianco.
In una terrina mettete la farina, g. 25 di cacao, g. 125 cioccolato, lo zucchero e la cannella; mischiate bene.
In un’altra terrina mettete le uova, l’olio e il pizzico di sale, sbattete con un frullino elettrico fino a che il composto diventa spumoso poi aggiungete a filo il latte continuando a usare le fruste.
Unite il composto liquido a quello secco, amalgamate bene.
Riempite per 3/4 degli stampini da plum cake in silicone e infornate per 25 minuti. Fate raffreddare su una gratella.
Nel microonde fate sciogliere il cioccolato e mettetene un cucchiaio su ogni tortina. Quando il cioccolato si sarà di nuovo solidificato, poi spolverizzate col cacao rimanente.

venerdì 24 maggio 2013

PANE DI SEGALE AI SEMI VARI



Ricetta liberamente ispirata ad una trovata ne “L’enciclopedia della cucina italiana” inserto di Repubblica di qualche anno fa.


INGREDIENTI
 
g. 150 farina Petra “con tutto il grano” (integrale)
g. 350 farina di segale
g. 300 acqua naturale a temperatura ambiente
g. 190 lievito naturale attivo
n.     3 cucchiai olio Evo
n.     1 cucchiaio semi vari (sesamo, zucca, lino)
n.     1 cucchiaino farina maltata
n.     1 cucchiaino malto d’orzo
n.     1 cucchiaino sale

PROCEDIMENTO

Nel cestello della Mdp mettete l’acqua, il lievito naturale attivo, l’olio e il malto.
Cospargete con le farine e, in un angolo del cestello, mettete il sale.
Azionate la Mdp sul programma “solo impasto” e fate lavorare. Dopo circa 10 minuti inserite i semi e fate continuare la lavorazione.
Alla fine prendete l’impasto, formate una palla e mettetela a lievitare in una terrina unta d’olio per tutta la notte.
A lievitazione terminata prendete l’impasto e dividetelo in due parti formando due filoncini; fate lievitare ancora per un paio d’ore in luogo caldo.

Accendete il forno e portatelo a 180°, sul fondo del forno mettete un pentolino d’acciaio.
Infornate i filoncini e nel contempo, buttate 3 o 4 cubetti di ghiaccio nel pentolino d’acciaio. Fate cuocere per circa 40 minuti.
Fate raffreddare su una gratella.

martedì 21 maggio 2013

TORTA RED VELVET PER IL COMPLEANNO DI MATTIA



Ricetta eseguita da Bay in occasione del 13° compleanno di Mattia, suo figlio.
 
Allo spegnimento delle candeline
Red Velvet Cake
(per la ricetta Bay si è ispirata a questa ricetta facendo delle modifiche  http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=173645)

 Ingredienti per ricavare 3 strati di 1 torta diam. 40 + 2 strati 1 torta diam. 18

    5 uova
500 gr zucchero
500 gr farina con lievito
150 gr burro morbido
150 gr olio di semi di arachide
300 gr latticello (ricavato mettendo un cucchiaio di succo di limone in mezzo litro di latte e fatto quindi riposare a temperatura ambiente per almeno 15 minuti)
un pizzico di sale
  25 gr cacao

2 fiale di aroma di vaniglia
colorante in pasta Christmas Red q.b. per raggiungere la tonalità desiderata
I ragazzi invitati si divertono a colorare la torta

Preparazione

Sbattere il burro finché non risulti cremoso e quindi aggiungere le uova e l’olio e sbattere di nuovo.
Aggiungere il latticello, il pizzico di sale, l’aroma di vaniglia e farli amalgamare. Aggiungere il colorante.
Setacciare in un unico recipiente le polveri (farina, zucchero, cacao) e quindi aggiungerli un po’ per volta al composto liquido.
Io per evitare di tagliare in seguito gli strati, ho cotto in una teglia bassa tipo pizza da diam. 40 cm ricoperta di carta da forno imburrata a forno ventilato temp.  165° per circa 12 min. per strato. Il resto del composto invece l’ho infornato tutto insieme nella tortiera diam. 18 imburrata ed infarinata per circa 45 min.
 
I ragazzi hanno finito di firmare con i loro nomi la torta

Farcia   (http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t=97407&highlight=red%20velvet)

800 ml di panna
500 gr di Philadelphia

500 gr di mascarpone
300 gr di zucchero a velo
2 fiale di aroma di vaniglia

4 vaschette di lamponi (circa 500 gr)
 
All'accensione delle candeline

Lavorare il Philadelphia con il mascarpone. Aggiungere lo zucchero a velo e la vaniglia. In un recipiente a parte montare la panna e quindi amalgamarla delicatamente al composto di formaggi. Far riposare in frigo almeno 1 ora.
Farcire gli strati di Red Velvet con la crema di formaggi, appoggiarci i lamponi e passare allo strato successivo.

sabato 18 maggio 2013

RISOTTO CON PERA, NOCI E TALEGGIO





INGREDIENTI
 
g. 320 riso Carnaroli
g. 100 taleggio bello grasso
g.  60 gherigli di noci
n.    1 scalogno
n.    1 pera acerba (credo che la mia fosse una Williams)
n.    1 bicchiere vino bianco
       brodo vegetale bollente
       parmigiano grattugiato
       olio e burro
       sale e pepe

PROCEDIMENTO

Mondate lo scalogno e tagliatelo a fettine sottili. Tagliate la pera in quattro, togliete il torsolo e tagliatela a tocchettini. Tagliate a cubetti il taleggio e a pezzettini le noci.
Prendete lo scalogno e fatelo soffriggere in una padella con 4 cucchiai d’olio, quando sarà ben rosolato aggiungete le pere a tocchetti e fatele rosolare.
Aggiungete il riso e fatelo tostare poi sfumate col vino bianco e fate evaporare l’alcool.
Ora, un mestolo alla volta, inserite il brodo; salate e pepate. Portate a cottura.
A cottura terminata, togliete la padella dal fuoco e mantecate con un cucchiaio di burro e il taleggio; aggiungete le noci. Cospargete di parmigiano, mescolate bene.
Buon appetito